Help

News

Consorzio Nettuno

Periodici

Volumi

Modulo d'ordine

Home Page

Pitagora Editrice

Scheda volume

Zavat63.jpg (14641 byte)


63. Impatto Ambientale di Metalli Pesanti ed Elementi in Tracce

a cura di E. CAPRI, R. BOCCELLI, S. LOFFI, E. LOMBI

1999, 112 pagine, formato 18.5x26.5 cm, cartonato, € 21.00
ISBN 88-371-1069-3

Collana: "Quaderni di tecniche di protezione ambientale"

La valutazione dell’impatto ambientale dei metalli pesanti e degli elementi in tracce derivanti da diverse fonti quali le attività agricole e quelle umane in generale richiede un approccio interdisciplinare fondato su conoscenze sperimentali di campo. L’Amministrazione provinciale di Cremona e il Centro Ricerche Biotecnologiche, Istituto di Chimica Agraria ed Ambientale di Cremona, nel settembre del 1998 hanno organizzato un incontro internazionale di carattere divulgativo-scientifico allo scopo di fare il punto sullo stato dell’arte relativo agli effetti di queste sostanze sulla qualità del suolo e delle colture. In questo libro sono riportati gli interventi dei relatori del Convegno in cui sono riassunte diverse esperienze sperimentali sulla misura delle contaminazioni, sullo sviluppo di metodi per la stima e la misura dei pericoli potenziali, nonché sugli standard di qualità delle attuali e future normative di protezione ambientale. Il testo è quindi rivolto a tutti gli addetti al settore, agronomi, agricoltori, ditte produttrici di fertilizzanti e gestori di biomasse di recupero.
E. Capri e R. Boccelli: Istituto di Chimica Agraria ed Ambientale, Centro di ricerche Biotecnologiche, Università Cattolica del Sacro cuore, Cremona.
S. Loffi: Settore IX Ecologia, Amministrazione Provinciale, Cremona.
E. Lombi: Department of Soil Science, IACR - Rothamsted, Harpenden, Herts, UK.

Per i Vs. ordini, richiesta di informazioni o consigli [email protected]  


"Avviso - Ai sensi dell'art.1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n.72, come modificato dalla legge conversione 21 maggio 2004 n.128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi. La riproduzione, la comunicazione al pubblico, la messa a disposizione del pubblico, il noleggio e il prestito, la pubblica esecuzione e la diffusione senza l'autorizzazione del titolare dei diritti è vietata. Alle violazioni si applicano le sanzioni previste dagli art. 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della legge 633/1941".