Help

News

Consorzio Nettuno

Periodici

Volumi

Modulo d'ordine

Home Page

Pitagora Editrice

Scheda volume

Zavat73.jpg (9980 byte)


73. Studi sulla vulnerabilitÓ degli acquiferi 15. Nuova carta della vulnerabilitÓ del parmense ed indirizzi di tutela delle acque

ALIFRACO Gabriele

2002, 128 pagine, formato 18.5x26.5 cm, cartonato, 2 carte a colori f.t., 25.00
ISBN 88-371-1291-2

Collana: "Quaderni di tecniche di protezione ambientale"

Questo volume, terzo della serie, rappresenta la naturale evoluzione degli studi sulla vulnerabilitÓ degli acquiferi in provincia di Parma. In questo terzo volume viene presentata l'ultima analisi, peraltro fra le prime in Italia, alla quale ha fatto seguito un'applicazione concreta, in armonia con le disposizioni di cui al Dlgs. 258/00. La definizione degli indirizzi di tutela delle acque e l'individuazione di tre aree aventi un diverso grado di sensibilitÓ nei confronti di potenziali inquinanti, ha rappresentato la logica conclusione di un lavoro durato pi¨ di dieci anni. Nell'ambito del nuovo Piano di Risanamento delle aree ad elevato rischio di crisi ambientale (aree della provincia di Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna - zone di conoide), tale ricerca applicata Ŕ stata ritenuta lungimirante e considerata un punto di arrivo per omogeneizzare, non solo i vincoli, ma anche la pianificazione territoriale alla luce di una corretta sostenibilitÓ.

Per i Vs. ordini, richiesta di informazioni o consigli [email protected]  


"Avviso - Ai sensi dell'art.1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n.72, come modificato dalla legge conversione 21 maggio 2004 n.128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi. La riproduzione, la comunicazione al pubblico, la messa a disposizione del pubblico, il noleggio e il prestito, la pubblica esecuzione e la diffusione senza l'autorizzazione del titolare dei diritti Ŕ vietata. Alle violazioni si applicano le sanzioni previste dagli art. 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della legge 633/1941".