Help

News

Consorzio Nettuno

Periodici

Volumi

Modulo d'ordine

Home Page

Pitagora Editrice

Scheda volume

Zavat83.jpg (11181 byte)


Valutazione del rischio ambientale applicata ai prodotti chimici.
Analisi delle procedure europee di valutazione del rischio ambientale di prodotti fitosanitari, biocidi, sostanze chimiche industriali, farmaci per uso umano, farmaci veterinari e additivi per mangimi

Carlo ZAGHI, Carlo GAGGI, Antonio FINIZIO

2007, 288 pagine, formato 18x26 cm, 35.00
ISBN 88-371-1681-0

Collana: "Quaderni di tecniche di protezione ambientale" n.83

L’immissione in commercio di sostanze chimiche nell’Unione Europea è soggetta ad una complessa regolamentazione che continua ad essere oggetto di profonde revisioni. Nell’ultimo decennio, e da ultimo con l’approvazione del regolamento (CE) n.1907/2006 sulla registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanza chimiche (REACH), sono state messe a punto numerose norme e procedure per valutare i rischi connessi all’uso dei prodotti chimici. La valutazione del rischio ambientale, in particolare, riguarda ormai numerose tipologie di prodotti (sostanze chimiche industriali, prodotti fitosanitari, biocidi, farmaci per uso umano, farmaci per uso veterinario e additivi per mangimi) e procede l’adozione delle decisioni connesse all’immissione sul mercato di ciascun prodotto chimico. In relazione agli sforzi che si stanno compiendo per migliorare e innovare gli approcci alla valutazione del rischio ambientale, vengono qui esaminate le procedure di valutazione adottate in ogni settore e i temi di maggiore attualità nel dibattito che attraversa la comunità scientifica e amministrativa.
Indice: Introduzione. La valutazione del rischio ambientale dei prodotti chimici. Norme e procedure europee per la valutazione del rischio ambientale dei prodotti chimici. Procedure per la valutazione del rischio ambientale dei prodotti fitosanitari. Procedure per la valutazione del rischio ambientale delle sostanze chimiche industriali. Procedure per la valutazione del rischio ambientale dei biocidi. Procedure europee per la valutazione del rischio ambientale dei farmaci per uso umano. Procedure per la valutazione del rischio ambientale dei farmaci veterinari. L’evoluzione del concetto di qualità ambientale in Europa: dall’EIFAC alla direttiva Quadro sulle acque. La valutazione del rischio da miscele di tossici. Aspetti correlati alla valutazione del rischio delle sostanze chimiche. Sviluppi futuri della gestione del rischio delle sostanze chimiche. QSAR: modelli predittivi di tossicità per scopi regolatori.
Gli Autori appartengono a diverse università italiane (Università di Siena, Università di Milano Bicocca, Università La Sapienza di Roma) e ad istituti di ricerca, quali l'Istituto Superiore di Sanità, l'Istituto di ricerche farmacologiche "Mario Negri", l'ENEA e il Centro internazionale per gli antiparassitari e la prevenzione sanitaria (ICPS), e partecipano ad attività di valutazione e studio dei prodotti chimici nell'ambito di organismi e programmi nazionale ed europei.

Per i Vs. ordini, richiesta di informazioni o consigli [email protected]  


"Avviso - Ai sensi dell'art.1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n.72, come modificato dalla legge conversione 21 maggio 2004 n.128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi. La riproduzione, la comunicazione al pubblico, la messa a disposizione del pubblico, il noleggio e il prestito, la pubblica esecuzione e la diffusione senza l'autorizzazione del titolare dei diritti è vietata. Alle violazioni si applicano le sanzioni previste dagli art. 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della legge 633/1941".